martedì 28 febbraio 2017

Nuova rubrica: Monthly Recap #1 - Febbraio 2017



Buongiorno readers!!
Come avrete visto dal titolo del post, oggi debutto con una nuova rubrica sul Blog, già conosciuta da molti, ma che solo ora ho deciso di portare anche sul mio angolino.
La "Monthly Recap" è stata una scelta  inaspettata, ma con il nuovo anno ho pensato che fare un riassunto mensile di recensioni e rubriche, fosse una buona scelta per permettervi (se vi fa piacere ovviamente) di recuperare tutto quello che vi siete persi nel corso del mese, e che potrebbe piacervi!😊😊

Parto quindi con il riassunto di FEBBRAIO:

sabato 25 febbraio 2017

Recensione: Quando l'amore nasce in libreria - di Veronica Henry

Buon sabato readers!
Pochi giorni ancora e saremo già in marzo! Il tempo vola senza che neppure me ne accorga!
Questa settimana non mi sono fatta sentire nella blogsfera, ma ho avuto un buon motivo... ora non posso ancora dirvi nulla, ma presto vi parlerò della bellissima novità che sta per sconvolgere la mia vita! 😊😊
Qualche sera ho comunque avuto l'occasione di leggere questo bellissimo romanzo per cui ringrazio la casa editrice Garzanti per avermi mandato una copia digitale! 😊
Avevo adocchiato subito il libro e sono rimasta davvero soddisfatta dalla lettura, la quale è stata molto appagante e che consiglio vivamente!😉




Trama
In uno stretto vicolo di un minuscolo paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. È una piccola libreria, tutta di legno. Gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Il suo nome è Nightingale Books ed è proprio qui che Emilia è cresciuta. Fra le pagine di Madame Bovary e una prima edizione di Emma di Jane Austen, Emilia ha imparato che i libri possono anche curare l’anima. È proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Thomasina, timida e introversa, ha scoperto la cucina e l’amore attraverso i romanzi di Proust e i libri del cuoco Anthony Bourdain; Sarah, la proprietaria dell’antica villa di Peasebrook Manor, trova il suo unico conforto tra le righe di Anna Karenina; Jackson riesce a comunicare con suo figlio solo grazie al Piccolo principe. Perché per ogni dolore, per ogni dubbio, per ogni momento difficile esiste il libro giusto. Un libro che ti può salvare.
Un libro che può farti trovare l’amore. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti proprio non tornano, i creditori stanno diventando pressanti e un uomo d’affari senza scrupoli vorrebbe costruire al suo posto degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre, deve lottare per la Nightingale Books. Deve continuare ad aiutare gli altri attraverso le pagine dei libri. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse Emilia riuscirà a trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore.




Immaginate di camminare tra le vie di un'antica città inglese.
Le case hanno il fascino tipico dell'Inghilterra, l'una vicina all'altra, con i tetti di ardesia, le finestre bianche e bovindi su cui staremmo ore ed ore a leggere.
I vicoli sono stretti, le strade lastricate di pietra, le botteghe piccole e conviviali, e tutti si conoscono.
Ecco, ora avete più o meno l'idea del paesino di campagna in cui si trova la Nightingale Books; una libreria nata non solo dalla passione per i libri di Julius, ma anche da una promessa fatta a un giovane amore che ha perso per sempre.
Quando Julius viene a mancare, l'eredità della libreria ricade sulla figlia Emilia, anch'essa amante dei libri ma ancora in cerca della sua strada. 

venerdì 17 febbraio 2017

Novità librose #20: Febbraio 2017

Buon pomeriggio cari lettori! 😃😃😃
Il fine settimana è ormai alle porte e con esso si prospetta un possibile weed end di shopping libroso!
Al momento sono alle prese con "Quando l'amore nasce il libreria" di Veronica Henry.
Un romanzo che mi sta piacendo molto, e la cui scrittura è molto fluida e coinvolgente.
 
Come sempre ci sono anche tante nuove uscite firmate Newton Compton Editori, a cui si aggiungono Mondadori, Corbaccio e Fabbri Editori, con generi diversi tra loro e quindi per i gusti di tutti i lettori.
Pronti a scoprirli?? 😚




Data uscita: 14 Febbraio
Simon Lewis, uno dei personaggi più amati di "The Mortal Instruments", dopo essere stato umano e poi vampiro sta per diventare uno Shadowhunter. In seguito agli avvenimenti accaduti nella Città del fuoco celeste, Simon ha perso la memoria e non sa più chi è. Decide perciò di entrare nell' Accademia Shadowhunters e iniziare l'apprendistato per diventare un cacciatore di demoni. Forse così riuscirà anche a ritrovare s stesso. Questo volume, che raccoglie le avventure di Simon pubblicate originariamente in e-book, ripercorre il suo impegnativo apprendistato all'interno dell'Accademia, nel corso del quale faranno la loro comparsa alcuni dei personaggi più noti della saga creata da Cassandra Clare.





Data uscita: 14 Febbraio
 Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una Londinese con la elle maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tanti coetanei fa fatica ad arrivare alla fine della settimana (non del mese), è piena di debiti, fa lavori a termine e stage mal pagati, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d'accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Fa credere a tutti di condurre una vita molto cool postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un'altra. La sua capoufficio in una famosa agenzia di marketing è Demeter, una quarantenne piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica e Katie sogna di essere come lei un giorno, con i suoi soldi, il suo potere e il suo successo. Demeter improvvisamente la licenzia e Katie è costretta a tornare nel Somerset. Vede svanire il suo sogno, ma questo è solo l'inizio... perché le due donne si incontreranno inaspettatamente di nuovo e ci saranno sorprese...


mercoledì 15 febbraio 2017

Recensione: La collezionista di libri proibiti - di Cinzia Giorgio

Buon mercoledì cari lettori!
Siamo già a metà settimana, e io festeggio con la recensione di un libro che avevo in lista da ormai troppo tempo!
Anzi, colgo l'occasione per ringraziare la Newton Compton editori per avermi inviato una copia cartacea di questo romanzo, e anche per la pazienza dimostrata nell'attendere la mia recensione!😊😊😊
Quando il libro è uscito in autunno ho letto davvero molti pareri a riguardo. Alcuni erano molto positivi, altri negativi. Quindi non avevo nessuna idea su cosa aspettarmi... fino alla settimana scorsa.
Certo non sarà un best seller da conservare gelosamente, però è stata comunque una lettura che mi ha tenuto compagnia e che non mi ha annoiato. Ne volete sapere di più? Allora mi sbrigo a procedere con la recensione! 😉

Trama
Venezia, estate 1975. Olimpia ha solo quindici anni quando conosce Anselmo Calvani, proprietario di una storica bottega d’antiquariato. È un incontro decisivo, Anselmo intuisce subito l’intelligenza e la sensibilità della ragazza e la incoraggia a seguire la sua inclinazione. Giovanissima ma già appassionata lettrice, Olimpia comincia a frequentare il suo negozio, a lavorare lì e, con il suo aiuto, inizia a collezionare preziosi libri messi all’indice dalla Chiesa. Mentre cresce la sua passione per quei volumi antichi, anche quella per Davide, il nipote di Anselmo, segreta e non dichiarata, brucia l’animo della ragazza. E una notte, sospinti dalla lettura dei versi erotici di una cortigiana veneziana, i due cedono ai loro sentimenti…

Parigi, estate 1999. Olimpia vive ormai nella capitale francese. Ha aperto una casa d’aste, specializzata in libri e manoscritti antichi, tra le più quotate ed eleganti della città. Ogni anno riceve da Davide uno strano regalo: un pacchetto che contiene lettere un tempo censurate, insieme a un libro considerato in passato “proibito”, di cui Olimpia riconosce il grande valore. Sono l’eredità di Anselmo... Ma come poteva un modesto antiquario veneziano esserne in possesso? E che legame c’è tra quelle lettere e la bottega da cui provengono?



Tutto inizia a Venezia, città antica e dal fascino unico al mondo.
Tra le sue calle e i suoi canali, si erge una piccola bottega: una libreria custode di testi antichi e rari, di inestimabile bellezza e pregio per chi ama i libri oltre possibile misura.
Olimpia è una di queste persone: una ragazzina di appena quindici anni, la cui passione per i libri è davvero singolare e profonda. Essi sono il suo primo amore, e l'istinto l'ha condotta nella bottega dell'antiquario Anselmo.

Quando l'anziano signore nota la delicatezza con cui Olimpia sfoglia alcuni testi, non può che non porle l'unica domanda possibile: "Vorresti diventare mia apprendista"?.
E come potrebbe la ragazza rifiutare una simile proposta?
Lavorare a stretto contatto con i libri è sempre stato il suo sogno, perciò inizia per lei un'avventura che la porterà lontanissimo.
A scaldare il suo cuore non saranno però soltanto i libri, ma anche il nipote di Anselmo, Davide, anch'egli appassionato di testi antichi, ma di dieci anni più vecchio di Olimpia, e per questo apparentemente irraggiungibile .

lunedì 13 febbraio 2017

Rubrica Book's Soundtrack #5



Buon inizio settimana cari lettori!😀😀😀
Come tutti saprete domani sarà San Valentino, una festa molto amata e, (a mio avviso) commercializzata fin troppo.
Anche se ho notato che la famosa pubblicità della Bacio ancora non si è fatta vedere. Un vero peccato perché mi è sempre piaciuta moltissimo essendo così poetica! 😊😊
Non so voi ma questa non è una festa che io senta granché. Quando ero single era un giorno tristissimo: guardavo le coppie di innamorati e mi veniva il magone!
Ora che sono fidanzata invece non ci faccio neppure caso. Se non fosse per gli altri che mi ricordano che è il 14 febbraio, neppure ci penserei. Il motivo? Perché lo festeggiano tutti e ho scoperto che l'anniversario di coppia è molto più bello e unico!😊😊
 
In ogni caso, io e le altre blogger con cui collaboro,  abbiamo pensato che fosse carino utilizzare per la nostra rubrica un tema che riguardasse sempre l'amore... ma con una sfumatura un pochino diversa.... 😜

Per chi non si ricorda o è appena approdato sul blog per la prima volta, e non sa in cosa consista la rubrica Book's Soundtrack, faccio un brevissimo riassunto!
Ogni secondo lunedì del mese io, Ely del blog Il Regno Dei Libri, Susy di I Miei Magici Mondi e Nik di Gli Alberi Da Libri scegliamo un tema, e in base ad esso vi abbiniamo un libro, una citazione e una canzone! 😊
Pronti a scoprire il tema Love del mese??



Per questa festività tanto amata abbiamo deciso di non scegliere il classico tema legato all'amore di coppia... ma all'amore in cui c'è un terzo (e a volte non tanto) incomodo.
Quel terzo uomo che confonde sempre le protagoniste, e che spesso ci accompagna con il dubbio del "chi sceglierà?" per più di due libri!
Una seccatura? Dipende. Perché spesso si formano due team diversi di fan, e se ben descritte le scene di gelosia, momenti intimi e atteggiamenti controversi, possono rivelarsi un ottimo collante tra lettore e libro! 😉


giovedì 9 febbraio 2017

Novità librose #19: Febbraio 2017

Buongiorno cari lettori! 😁😁😁
Come procedono le vostre letture?
Io sono immersa in "La collezionista di libri proibiti" di Cinzia Giorgio: un libro che per ora (sono arrivata a metà), mi sta piacendo.
Anche questo giovedì però le librerie si aprono a tante nuove uscite!
Eccone alcune...







Data uscita: 09 Febbraio
In uno stretto vicolo di un minuscolo paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. È una piccola libreria, tutta di legno. Gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Il suo nome è Nightingale Books ed è proprio qui che Emilia è cresciuta. Fra le pagine di Madame Bovary e una prima edizione di Emma di Jane Austen, Emilia ha imparato che i libri possono anche curare l’anima. È proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Thomasina, timida e introversa, ha scoperto la cucina e l’amore attraverso i romanzi di Proust e i libri del cuoco Anthony Bourdain; Sarah, la proprietaria dell’antica villa di Peasebrook Manor, trova il suo unico conforto tra le righe di Anna Karenina; Jackson riesce a comunicare con suo figlio solo grazie al Piccolo principe. Perché per ogni dolore, per ogni dubbio, per ogni momento difficile esiste il libro giusto. Un libro che ti può salvare.
Un libro che può farti trovare l’amore. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti proprio non tornano, i creditori stanno diventando pressanti e un uomo d’affari senza scrupoli vorrebbe costruire al suo posto degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre, deve lottare per la Nightingale Books. Deve continuare ad aiutare gli altri attraverso le pagine dei libri. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse Emilia riuscirà a trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore. 

Data uscita: 09 Febbraio
(QUI POTETE TROVARE LA MIA RECENSIONE IN ANTEPRIMA)
Ferdinand Brun vive a Parigi, al numero 8 di Rue Bonaparte, ha ottantatré anni e non gli piacciono le persone. Sfortunato dalla nascita – ha perso la mamma e la nonna quando era ancora piccolo –, è cresciuto nel risentimento, diventando introverso e taciturno. Purtroppo con il passare degli anni è addirittura peggiorato e così la moglie lo ha mollato di punto in bianco scappando con il postino, mentre la figlia e il nipotino sono andati a vivere dall’altra parte dell’oceano. Rimasto solo con la cagnolina Daisy, unico essere vivente degno del suo affetto, Monsieur Brun ha deciso di disertare il genere umano e di ridurre al minimo i suoi contatti con gli altri, compresi quelli con la portinaia, la detestata Madame Suarez. Un infausto giorno, la cagnolina Daisy muore e la settimana dopo Monsieur Brun rimane vittima di un incidente. Tutto è contro di lui, e quando la figlia lo mette di fronte all’ipotesi dell’ospizio, non gli resta che accettare l’aiuto di Madame Claudel, un’arzilla signora di novantatré anni, che abita al suo piano. Ma sarà l’arrivo della piccola Juliette, figlia dei nuovi condomini, l’unico evento in grado di scalfire il muro di diffidenza e scontrosità che il vecchio ha costruito intorno a sé.


lunedì 6 febbraio 2017

Un libro al mese: Jasmine e Susy ti consigliano... #7

Buon lunedì cari lettori!
Febbraio ha inizio sul blog con una rubrica speciale.
Venerdì pomeriggio ho deciso di mettermi d'impegno e trovare un libro da dovervi proprio consigliare, anche perché il mese scorso stavo talmente male che mi sono scordata anche di accedere al blog, figuriamoci scrivere qualcosa, e la dolce Susy mi ha così proposto di prendere una piccola pausa dalla rubrica! 😘😘😘

Per chi si fosse scordato di cosa parla, faccio un breve riassunto.
Nella rubrica "Jasmine e Susy ti consigliano", ogni mese io e Susy del blog I miei magici mondi, consigliamo un libro a testa e rispondiamo a 5 brevi domande per darvi un'idea più precisa di cosa racchiudano questi romanzi! 
Passiamo dunque al libro di questo mese! 😁


sabato 4 febbraio 2017

Recensione in anteprima: Madame Claudel è in un mare di guai - di Aurélie Valognes

Buon week end cari lettori!
Non credo ci sia giornata migliore di questa per mettersi al computer e scrivere una recensione.
Fuori diluvia, e a parte sprofondare sul divano non avrei voglia di fare alcunchè!
Le pulizie settimane hanno avuto la precedenza, e ora ho deciso di tornare sul blog per parlarvi del libro che la casa editrice Newton Compton Editori mi ha gentilmente inviato in anteprima (voi potrete trovarlo in libreria dal 9 febbraio), e che ringrazio non solo per l'inattesa sorpresa, ma anche per la piacevole lettura! 😊😊😊



Trama
Ferdinand Brun vive a Parigi, al numero 8 di Rue Bonaparte, ha ottantatré anni e non gli piacciono le persone. Sfortunato dalla nascita – ha perso la mamma e la nonna quando era ancora piccolo –, è cresciuto nel risentimento, diventando introverso e taciturno. Purtroppo con il passare degli anni è addirittura peggiorato e così la moglie lo ha mollato di punto in bianco scappando con il postino, mentre la figlia e il nipotino sono andati a vivere dall’altra parte dell’oceano. Rimasto solo con la cagnolina Daisy, unico essere vivente degno del suo affetto, Monsieur Brun ha deciso di disertare il genere umano e di ridurre al minimo i suoi contatti con gli altri, compresi quelli con la portinaia, la detestata Madame Suarez. Un infausto giorno, la cagnolina Daisy muore e la settimana dopo Monsieur Brun rimane vittima di un incidente. Tutto è contro di lui, e quando la figlia lo mette di fronte all’ipotesi dell’ospizio, non gli resta che accettare l’aiuto di Madame Claudel, un’arzilla signora di novantatré anni, che abita al suo piano. Ma sarà l’arrivo della piccola Juliette, figlia dei nuovi condomini, l’unico evento in grado di scalfire il muro di diffidenza e scontrosità che il vecchio ha costruito intorno a sé.



Ferdinand Brun è un anziano signore dal carattere difficile. Ha sempre detto ciò che pensava nel bene e nel male, senza preoccuparsi di mettere alcun filtro a ciò che usciva dalla sua bocca.
Sposato con una donna che ad un certo punto non ce l'ha più fatta e l'ha lasciato per inseguire un nuovo amore, Ferdinand condivide la sua vita insieme all'alano Daisy, con l'unico scopo di rendere l'esistenza dell'odiosa portinaia del suo palazzo, ossia Madame Suarez, più complicata che mai.
Tra i suoi hobby annoverano l'innaffiare con il diserbante i fiori sotto il suo balcone, permettere a Daisy di fare pipì sugli ortaggi dei condomini e gettare i rifiuti in tutti i bidoni condominiali, senza alcun rispetto per la raccolta differenziata.
Fuma il sigaro sulle scale solo per far dispetto alla portinaia, e le lampadine dei corridoio paiono bruciarsi sempre "magicamente" da sole.

mercoledì 1 febbraio 2017

Novità librose #18: Febbraio 2017

Buonasera cari lettori!
Siamo a metà settimana, e finalmente è arrivata la pioggia!
Lo so che alcuni di voi in questi giorni ne hanno vista sin troppa, ma qui da me sono circa tre mesi che non vediamo una goccia d'acqua e lo smog ci sta collassando i polmoni! 😖😖😖
E' pur vero che a mettere il naso fuori dalla porta mi viene il magone perché è tutto grigio, nebbioso e piovoso, ma finalmente si respira aria un po' più pulita!

Ovviamente dopo mesi che non lavavamo l'auto (da bianca era ormai diventata color fumè), la mia dolce metà la scorsa settimana ha pensato bene di farle uno shampoo, e come accade ogni volta che la laviamo... pochi giorni dopo ha iniziato a piovere!! 😝😝
Il lato positivo è che ho potuto rispolverare un'usanza che ero solita fare da bambina con mio papà: restare in auto mentre le spazzole la pulivano per bene!
All'epoca avevamo una vecchia panda, e dai finestrini entrava sempre acqua!! Ora fortunatamente ci va meglio! 😂😂😂

Ma bando alle ciance, vi riporto le nuove uscite che aprono il mese di febbraio!


Data uscita: 02 Febbraio
Juliette è una modella con una cicatrice sul viso. Nel giro la chiamano "Mademoiselle le corps", perché il suo volto non viene mai inquadrato; Leonard Morel sta divorziando, ha due figlie e ha fatto i soldi con alcuni brevetti. Sul set di una sua campagna pubblicitaria gli capita di posare nudo insieme a Juliette. Quell'incontro lascia un segno in Leonard: quella ragazza ha qualcosa di particolare che lo affascina…





  


Data uscita: 02 Febbraio
(FIRST TIME SERIES VOL.1)
Ian Pratchett ha appena divorziato e ha perso ogni speranza nei confronti dell'amore. Non riesce a capire come si sia ritrovato incastrato con Penny Parker. Instancabile ottimista, fortemente superstiziosa, e priva di esperienza sotto le lenzuola, Penny è tutto ciò che Ian non è. Ma quando tra di loro scocca la scintilla, Ian intravede la possibilità di una vita a cui pensava di aver rinunciato per sempre... con una donna che non si sarebbe mai aspettato.