lunedì 1 maggio 2017

Un libro al mese: Jasmine e Susy ti consigliano... #10 (Maggio2017)


Buon lunedì e soprattutto buon inizio Maggio a voi lettori del blog!!!😊
Questo mese inizia con qualche cambiamento sul blog, perchè la grafica è tutta nuova, così come molte cose sono state tolte e altre aggiunte!
Ma ovviamente non poteva mancare la rubrica "Un libro al mese"  con due consigli da non perdere!
In vista dell'uscita del nuovo libro della Tremayne, ho deciso di proporvi il suo primo romanzo "La gemella silenziosa", che spero sia apprezzato anche da chi non ha ancora avuto l'occasione di leggerlo.



Per chi si fosse scordato di cosa parla il post, faccio un breve riassunto.
Nella rubrica "Jasmine e Susy ti consigliano", ogni mese io e Susy del blog I miei magici mondi, consigliamo un libro a testa e rispondiamo a 5 brevi domande per darvi un'idea più precisa di cosa racchiudano questi romanzi! 
Passiamo quindi al consiglio di Maggio! 



LA GEMELLA SILENZIOSA
(di S. K. Tremayne)



Trama
A Sarah piace il silenzio assoluto della sera che avvolge l’isola di Skye. Le piace muoversi piano nella penombra e accarezzare delicatamente i biondi capelli della sua bambina di sette anni, Kirstie, che si è appena addormentata. Mentre osserva le sue manine che stringono il cuscino, Sarah ripensa a quando quelle mani si stringevano a quelle, identiche, della sorella gemella Lydia. Niente le distingueva: stesse lentiggini, stessi occhi azzurro ghiaccio, stesso sorriso giocoso. Ma, un anno prima, Lydia è morta improvvisamente e ha lasciato un vuoto così grande che ha costretto Sarah e la sua famiglia a fuggire da tutto e da tutti su quell’isola spersa nel mare di Scozia. Lì, tra scogliere impervie e cieli immensi, Sarah sente che lei, la bambina e suo marito Angus potranno forse ritrovare la serenità. Eppure, mentre si avvicina l’inverno, Kirstie è sempre più strana.
Diventa silenziosa, riflessiva, improvvisamente interessata a cose che prima non amava. Sempre più simile a Lydia, la gemella scomparsa. Quando un giorno si scatena una violenta tempesta, Sarah e Kirstie rimangono isolate. Nel buio, col solo mugghiare del vento ad ascoltarle, Kirstie alza gli occhi e sussurra: «Mamma, perché continui a chiamarmi Kirstie? Io sono Lydia. Kirstie è morta, non io». Sarah è devastata e il tarlo dell’errore comincia a torturarle l’anima.



1) Ti consiglio questo libro perché....
Perché è una storia adatta agli amanti dei thriller psicologici, non è per nulla noioso e il finale è decisamente inaspettato.

2) La storia in 3 parole
Inquietante, coinvolgente e avvincente.

3) Ritratto in bianco e nero dei personaggi
I personaggi sono tutti fatti di ombre e luci. C'è Sarah, mamma devota che cerca di far luce sul mistero che aleggia sulla figlia e nella sua stessa mente. Il marito che nasconde un segreto che verrà svelato solo nel finale e Kirstie, una bambina assai confusa che perde parte della sua identità. 

4) Il momento più bello
Il momento che definirei più toccante è il finale, quando i misteri vengono svelati, la realtà viene a galla in una sconvolgente realtà, e uno dei personaggi riesce finalmente a fare pace con se stesso.

5) Impronte post letture
"La gemella silenziosa" è un thriller che mi ha tenuta avvinghiata alle sue pagine dall'inizio alla fine. In alcuni punti è stato un po' inquietante, ma tutto (o quasi) acquista una sua logica sul finale, sondando le profondità della mente umana nel momento in cui deve affrontare lutti, colpe e rassegnazione.



 
Ora vi aspettano Susy e il suo consiglio mensile!
Se come me siete quindi curiosi di scoprire cosa ci aspetta, cliccate
QUI e verrete indirizzati al suo bellissimo blog "I miei magici mondi"!

Un abbraccio! 😘








13 commenti:

  1. Ciao Jasmine ❤️ Non ho letto questo libro ma sembra molto intenso e lo segno in wl seguendo il tuo consiglio ❤️ Un abbraccione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely!
      Te lo consiglio sicuramente, ma magari è meglio se lo rimandi a quando la dolce attesa sarà terminata! ;)
      Un bacione! <3 <3 <3

      Elimina
  2. Jasmine ma che bei cambiamenti che hai fatto! Si respira aria primaverile qui nel tuo blog, mi piace molto. Mi devo abituare alle due colonne ma mi piace ^_^ e ogni tanto i cambiamenti ci vogliono ;)
    Il libro che consigli credo che sia davvero bello, ne ho sentito tantissimo parlare nonostante non sia il mio genere, anzi adesso ci penso non ho forse nemmeno commentato la tua recensione quindi volo subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no ah ah mi sono confusa con un altro, questo l'avevo commentato

      Elimina
    2. Ciao Susy! Grazie! Avevo voglia di fare dei cambiamenti e onestamente mi piacerebbe cambiare altre cose.
      Per gli amanti del genere thriller è decisamente un libro da non perdere! 😉

      Elimina
  3. Ciao Jasmine! Non amo molto i thriller ma questo sembra davvero interessante, me lo segno ;-)

    RispondiElimina
  4. E' da tanto che non leggo un thriller ed ero alla ricerca di uno che fosse davvero coinvolgente. Avevo già sentito parlare di questo romanzo, quindi grazie al tuo consiglio sono ancora più certa di leggerlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria! Lieta di esserti stata d'aiuto! Spero ti piaccia tanto quanto a me! 😘😘

      Elimina
  5. Ciao Jasmine *-* Ma che bella grafica!!
    Io non amo particolarmente i thriller, preferisco leggere altri generi, ma lo consiglierò a mia sorella che impazzisce per queste storie:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky! Grazie 😄
      Se a tua sorella piace il genere sarà davvero un bel consiglio! 😊

      Elimina
  6. che bella la nuova grafica, mi piace un sacco! E per non smentirci mai ammetto che io ho odiato profondamente questo libro, quasi un horror più che un thriller, ihih ce la faremo a trovare qualcosa che faccia impazzire entrambe...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! No dai... Un horror proprio no!! 😁😁😁 anche perché in quel caso ti posso assicurare che non sarei riuscita a leggerlo: sono una fifona cronica! 😂😂😂
      Dai che ogni tanto lo troviamo un libro che sia piaciuto ad entrambe! Ti ricordi la serie Black Friars?? 😍😍

      Elimina

Questo blog vive grazie a voi lettori, che seguite e leggete i miei post.
Lasciate un commento e mi renderete felice! :)