lunedì 9 gennaio 2017

Rubrica Book's Soundtrack #4


Buon lunedì cari lettori!
Le festività ormai sono terminate, anche se i più festaioli già si preparano al Carnevale! 😆
Sapete, già mi manca il Natale, ma credo sia una sensazione data dal fatto che quasi non mi sembra che dicembre sia iniziato e finito.
Qui al nord non si è visto un solo fiocco di neve, ma soltanto sole, sole e ancora sole.
Se non fosse per il freddo sembrerebbe di trovarsi in primavera!!
Però è stato comunque un periodo sereno, che ho trascorso a riposarmi, abbracciata dall'affetto delle persone che più mi amano.

Ora, messi nel ripostiglio lucine colorate e un albero di Natale che purtroppo non ho (perchè casa mia è troppo piccola per farcelo stare!😭), si ritorna a una sorta di normalità, ancora alle prese con avanzi di pandori e panettoni che paiono sbucare ovunque, e di cui non riusciamo più a liberarci!😆


Ma ovviamente non mi sono dimenticata che, come ogni secondo lunedì del mese, anche oggi ritorna la rubrica Book's Soundtrack che condivido con altre tre blogger: Ely di Il Regno Dei Libri, Susy di I Miei Magici Mondi e Nik di Gli Alberi Da Libri.
Per chi fosse passato di qui per la prima volta, o non si ricordasse in cosa consiste questa rubrica, vi faccio un breve riassunto: ogni mese, io e le ragazze con cui collaboro scegliamo un tema, e in base ad esso vi abbiniamo un libro, una citazione e una canzone. 


I nuovi inizi

Dato che questo è il primo mese del 2017, il tema scelto è legato ai nuovi inizi che ci aspettano nella vita. A ciò che viene dopo la conclusione di qualsiasi cosa: amore, lavoro, amicizie, lutti.
I nuovi inizi sono fondamentali per ognuno di noi: qualcosa che ci lega alla vita e ci permette di cominciare nuove esperienze, proseguire su strade inesplorate, o imparare a conoscere più a fondo noi stessi.
Un tema davvero molto importante! 😊




 
Il libro di cui vi parlo oggi è una lettura che ho affrontato questa estate (ops!! L'estate scorsa ormai! 😆.... mi devo ancora abituare al fatto che abbiamo cambiato anno!!).
"Il club dei ricordi perduti" è la storia di Mary, una donna che ha perso la figlia di 5 anni e che non riesce ad uscire dal lutto.
Quando incontra Alice e decide di frequentare la sua merceria e imparare a lavorare a maglia, le si apre un mondo fatto di altre realtà, amicizia, sostegno, gioia e voglia di ricominciare.
Ricominciare a vivere e scegliere di avere un nuovo inizio è la vera essenza di questo romanzo che tocca cuore e anima.










Una madre non si dimentica mai come essere una madre.
E' come risalire su una bicicletta molti anni dopo, o ricordarsi i passi del valzer: quando a una madre viene dato un bambino, lei sa cosa fare. 



 
Cosa vuoi che sia - Ligabue

La canzone che ho scelto in abbinamento al tema del mese è "Cosa vuoi che sia" di Ligabue.
L'ho trovata perfetta per descrivere i nuovi inizi, lasciandosi alle spalle i dispiaceri.
Perchè in effetti tutto passa; magari all'inizio i problemi ci sembrano insormontabili o privi di via d'uscita, ma tutto passa prima o dopo.
E all'orizzonte c'è già un nuovo inizio.   
 
 


Spero che le scelte di questo mese vi siano piaciute, e intanto vi reindirizzo ai blog delle mie collaboratrici, che vi aspettano con altrettanti consigli!

Buon proseguimento e a presto!!😊😊
Un abbraccio



 






18 commenti:

  1. Ciao Jasmine! Il libro non l'ho letto e m'ispira.
    Ed ora che hai nominato Ligabue, ho proprio voglia di ascoltare qualche sua canzone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica! :)
      Il libro merita davvero molto! Dopo averlo letto me ne sono segnata altri due, sempre della stessa autrice, perchè è davvero brava a scrivere! ;)

      Elimina
  2. Ciao Jasmine! Mi ricordavo la tua recensione di questo libro, un libro davvero bello che avevo messo in WL!! E poi le canzoni di Ligabue mi piacciono perchè parlano di vita vera!:) Comunque Anche io ho un sacco di pandori che ancora infestano la dispensa!! Sono buonissimi ma se continuo così non vengo ppiù a capo!!!:)
    Un abbraccioneeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nik!!
      Te la ricordi??! Mi fa molto piacere!!
      Non capisco perchè ancora mi ragalino pandori... mi sa che pure gli altri vogliono sbarazzarsene!! :D :D

      Elimina
  3. Ciao Jasmine, non ho letto il romanzo ma conosco la canzone di Ligabue ;-) Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel!
      Questa credo sia una tra le canzoni più conosciute di Ligabue in effetti.
      Spero deciderai di recuperare anche il libro.. io l'ho finito in pochi giorni!
      Un abbraccio! :)

      Elimina
  4. Ciao Jasmine.
    Il libro ricordo bene la tua recensione me lo sono segnato perchè sembra proprio bello.
    La canzone mi piace e trovo che il tuo abbinamento sia giusto.
    Anch'io ho casa piena di pandori, hai ragione spuntano ovunque ^-^
    Un abbraccione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Susy, sarei davvero curiosa di leggere una tua recensione riguardo il libro! ;) Penso lo apprezzeresti davvero molto!
      Mi fa piacere che anche tu trovi che la canzone sia abbinata! Ho fatto un po' fatica a trovarla ;)
      Un bacione!! <3

      Elimina
  5. Conosco la canzone, ma non il romanzo! Non amo Ligabue, ma questa sua canzone, a mio avviso, è una delle più belle 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gresi!!
      Eh, neppure io sono un'amante di Ligabue ma questa mi sembrava proprio adatta. Poi lo ammetto, alcuni singoli che ha scritto mi sono proprio entrati in testa! ;)

      Elimina
  6. Ciao! Ligabue *_* La frase del ritornello: "Cosa vuoi che sia, passa tutto quanto, solo un po' di tempo e ci riderai su" è diventato il mio mantra nei momenti difficili :)
    Il libro non lo conosco, ma la trama sembra emozionante. Leggerò la tua recensione per decidere se farci un pensierino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria, come darti torto? Ci sono momenti in cui è meglio cantarci su per non cadere nello sconforto!
      Il libro è molto emozionante durante tutti i capitoli: una bellissima storia di rinascita e amicizia femminile! :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  7. Troppo bella questa rubrica e mi piace in questo caso come hai collegato la canzone di Ligabue a questo libro che sembra davvero molto interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria!!
      Grazie!! Mi fa molto piacere che ti piacciano sia la rubrica che gli abbinamenti!
      Un bacione! :)

      Elimina
  8. questa rubrica è sempre molto molto carina. Non conosco il libro ma segno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara! :) :)
      Il libro merita moltissimo!

      Elimina
  9. Cara Jasmine, avevo già segnato questo libro quando ho letto la tua bellissima recensione, lo sottolineo in rosso e spero di riuscire a leggerlo presto <3 la canzone mi piace tantissimo poi, davvero grandissimi abbinamenti, complimentissimi <3 Un abbraccione grande grandissimo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely!!
      Grazie grazie e ancora grazie!!
      Questo mese mi è andata bene! :) :)
      Baciiiiii

      Elimina

Questo blog vive grazie a voi lettori, che seguite e leggete i miei post.
Lasciate un commento e mi renderete felice! :)