sabato 17 dicembre 2016

Recensione: E' solo una storia d'amore - di Anna Premoli

Buon sabato cari lettori!
Mi sembra sia passato un secolo dall'ultima volta che vi ho postato la recensione di un libro, e forse è proprio così!
Oggi ritorno finalmente a scrivere di un romanzo che mi è piaciuto molto, che mi ha fatto ridere e sognare il vero amore. 
Il primo libro di Anna Premoli in cui mi avventuro, e che di certo non sarà l'ultimo! 
In versione ebook ho altri romanzi di questa autrice, e non mancherò certo di leggerli!
Ovviamente ringrazio la casa editrice Newton Compton che mi ha fatto una graditissima sorpresa inviandomi questo scritto! :)

Ora, bando alle ciance: pronti per sapere cosa ne penso di "E' solo una storia d'amore"?



Trama
Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?

Scrivere una storia d'amore è davvero una cosa semplice e banale, o richiede tempo e dedizione?
Per Aidan Tyler, autore di un solo libro e vincitore di un Premio Pulitzer, il genere rosa è legato esclusivamente a casalinghe frustrate e donne che sognano uomini irraggiungibili e scontati.
Detesta il ramo narrativo in questione, e considera le autrici di questa categoria non-scrittrici nel vero senso della parola.
Però neppure lui può essere definito uno scrittore a tutti gli effetti. Ha vinto un premio rinomato, questo è certo, ma poi? Poi per cinque anni non ha più prodotto una sola riga.
La sua ispirazione sembra essere svanita nel nulla, soffocata dallo smisurato ego e fiducia in se stesso e nelle proprie capacità.


venerdì 16 dicembre 2016

Promozione Newton Compton: Tutti gli ebook a 0.99 euro

Buongiorno cari lettori!
Eh già, oggi è proprio una buona giornata perchè, come avrete visto dal titolo del post, la casa editrice Newton Compton mette in super offerta tutti i suoi ebook a 0.99 euro per solo 24 ore!
Una grande offerta da non lasciarsi sfuggire, e che mi vedrà impegnata con tanti nuovi acquisti!
L'ultima volta che hanno fatto una promozione simile era a luglio di quest'anno e ho davvero perso il controllo della mia poste pay!

Quindi cosa aspettate? Tuffatevi su Amazon o qualsiasi altro mega store per approfittare di questa bellissima offerta e riempire il vostro ereader di nuove storie! 😊



 Per i vostri acquisti:
 

A presto! 😊
Jasmine

lunedì 12 dicembre 2016

Rubrica Book's Soundtrack #3

Buon inizio settimana cari lettori!!
Come succede ogni secondo lunedì del mese, anche oggi ritorna la rubrica Book's Soundrack che condivido con altre tre splendide blogger:
Per chi fosse passato di qui per la prima volta, o chi non si ricordasse in cosa consiste questa rubrica, vi faccio un breve riassunto: ogni mese, io e le ragazze con cui collaboro scegliamo un tema, e in base ad esso vi abbiniamo un libro, una citazione e una canzone. 
Questo mese siamo approdati in dicembre, il periodo in cui si entra definitivamente in inverno e arriva una delle feste più amate al mondo: il Natale!!




Il Natale

Questa volta io e le altre blogger abbiamo deciso di scegliere il tema del Natale perchè, anche se scontato, ci è sembrato comunque il più azzeccato! 😉
D'altronde il Natale è ormai diventata una festa conosciuta non solo per la sua origine religiosa, ma anche per l'atmosfera magica di cui ci circonda: addobbi, città  che si colorano d'oro e d'argento, neve candida su cui si riflettono le luci a intermittenza delle case, il colore rosso e verde che spopola nei negozi, tavole imbandite di delizie e la voglia di stare insieme.
Il Natale è diventata una festa decisamente commerciale, troneggiata da alberi che in realtà devono la loro origine a usanze pagane, eppure rimane la festa che preferisco in assoluto!

Questa volta, però, la rubrica Book's Soundrack cambia un pochino, perciò, invece di proporvi un libro già letto e apprezzato, abbiamo deciso di sceglierne uno che ci piacerebbe leggere e che, oltre ad entrare tra le nostre prossime letture, sbuchi anche tra i vostri buoni propositi letterali! 😉



 
Il Natale è sempre un momento triste per Holly Brown, che da poco ha perso l’amore della sua vita, così, quando le chiedono di andare a lavorare in una casa isolata nella brughiera del Lancashire, accetta di buon  grado per sopravvivere a quei giorni in cui tutti sono felici. Jude Martland è uno scultore, e non intende festeggiare il Natale dopo che suo fratello è scappato proprio con la sua fidanzata. È deciso a evitare la casa di famiglia, anche se gli sarà impossibile non tornare per l’occasione in cui si riuniscono al completo. Quando Jude si presenta all’improvviso, la vigilia di Natale, è tutt’altro che felice di scoprire che Holly si sta occupando di organizzare il party a cui sperava di sottrarsi. Ma quando, senza preavviso, una tempesta di neve ricopre tutto il villaggio, Holly e Jude si rendono conto che forse i loro desideri stanno per essere esauditi. E che le odiate feste potrebbero trasformarsi in qualcosa di molto interessante.







lunedì 5 dicembre 2016

Un libro al mese: Jasmine e Susy ti consigliano... #6

Buon lunedì cari lettori!
Non sembra, ma il tempo passa davvero in fretta. Dicembre è arrivato senza che me ne rendessi conto, e a Natale manca davvero poco.
Voi come siete messi con i regali? Io ho già iniziato a comprare qualcosina, tempo e salute permettendo, ma la paura di prendermi all'ultimo momento mi costringe a fare tutto in anticipo!😉
Mi dispiace lasciar passare così tanto tempo tra un post e l'altro, ma questo è davvero il massimo che io riesca a fare in questo periodo.
Avevo tanti bei progetti e libri da leggere in programma ma niente... il riposo fisico e mentale è l'unica cosa che mi sia permessa!
Questa rubrica, però, proprio non la potevo saltare, quindi anche questo mese vi dovrete sorbire i nostri consigli librosi! 
Non vi ricordate di cosa parla questa rubrica? Allora ve la riassumo in breve! 😉

Nella rubrica "Jasmine e Susy ti consigliano", ogni mese io e Susy del blog I miei magici mondi, consigliamo un libro a testa e rispondiamo a 5 brevi domande per darvi un'idea più precisa di cosa racchiudano questi romanzi! 
Pronti per il consiglio di dicembre?