mercoledì 12 ottobre 2016

Recensione: I sei volti dell'amore - di Sarah Jio

Buongiorno cari lettori!
Per oggi ho abbandonato i temi drammatici che ultimamente mi divoro pagina dopo pagina, e ho deciso di alternare queste letture ad altre più "soft"! :)
Ecco perchè mi trovo a presentarvi la recensione del romanzo "I sei volti dell'amore", di Sarah Jio.
Un insieme di storie d'amore che vi faranno scoprire quante possano essere le sfumature di questo incredibile sentimento.



Trama
Jane Williams non ha dubbi: tanto i fiori sono semplici e diretti – le rose rosa servono per chiedere perdono, quelle rosse per mettersi in mostra, le glossinie per indicare l’amore a prima vista – quanto le persone sono complicate e inaffidabili. Così, mentre il suo negozio è aperto a chiunque voglia mandare il messaggio giusto, il suo cuore è chiuso e impenetrabile. Troppi sbagli, troppo dolore, troppi rimpianti. In più, da qualche tempo, Jane è inquieta: di tanto in ta|nto la vista le si offusca e lei cade in preda a violenti emicranie. Un mistero, dicono i medici, incapaci di individuare l’origine di quei malesseri…
Poi, nel giorno del suo ventinovesimo compleanno, una donna si presenta nel negozio di Jane; sostiene di conoscerla dal giorno in cui è nata e che quei disturbi non sono affatto sintomi di una malattia, bensì la manifestazione di un dono straordinario: la capacità di «vedere» l’amore, quello puro e sincero. Un dono che Jane rischia tuttavia di pagare a caro prezzo: prima che il sole tramonti sul suo trentesimo compleanno, infatti, lei dovrà individuare le sei diverse forme di amore che danno senso alla vita di tutti gli esseri umani. Altrimenti non vedrà mai il volto della sua anima gemella…


Se voi poteste descrivere l'amore, quali parole usereste per definirlo?
Audace, provocatorio, puro, sensuale, timido, nostalgico o gioioso?
Oppure malinconico, frizzante, disperato, fedele, soffocante, devoto, infedele o liberatorio? 
La verità è che tra tutti i sentimenti, l'Amore è forse quello più complesso e dalle mille sfumare.

Alla soglia dei suoi ventinove anni, Jane Williams non ha mai conosciuto l'amore. O almeno non quello con la A maiuscola.
Possiede un negozio di fiori ereditato da sua madre, di cui si occupa con gioia e dedizione, perchè i fiori sono l'unica cosa che conosca bene e di cui possa fidarsi.
Il loro significato e le loro certezze sono tutto ciò di cui ha bisogno.



Sin dalla nascita ha avuto dei disturbi alla vista, e di tanto in tanto una cortina di nebbia le scende sullo sguardo e la testa inizia a girarle.
Per i medici si tratta di un disturbo cronico la cui unica alternativa è operare, e secondo la sua dottoressa le conseguenze di un eventuale rifiuto potrebbero essere molto gravi: dalla perdita della memoria, a possibili deficit mentali.

Una sera, però, qualcosa cambia nella solita riutine che Jane conduce: le viene recapitata una lettera da Colette, un signora francese che sostiene di averla vista alla sua nascita, e che il suo non è un problema fisico, ma un dono per cui è stata scelta.
Jane ha la possibilità di riconoscere e vedere l'amore, ma entro i suoi trent'anni dovrà identificarne i sei volti, altrimenti rischierà un triste fato.


Lei sorride ancora. "Ci lega una sorellanza, mia cara. 
In un mondo di ciechi, noi vediamo. 
Non puoi fallire".

Inizia così per Jane un percorso in cui dovrà fare affidamento solo su sè stessa, e sulle sue sensazioni.
E mentre i medici premono per farle farle l'intervento, lei prosegue il suo viaggio alla ricerca dei sei volti dell'amore.
Accanto a lei troveremo altri bellissimi personaggi: Lo, integerrima mangiatrice di uomini; Elaine, moglie e madre devota; Mary, abbandonata dal marito e in attesa di una nuova grande avventura; Flynn, scapolo incallito in cerca del vero amore; Mel, un simpatico vecchietto da troppo tempo solo, e Katie, fiamma che brucia di passione.
Ognuno di loro è alle prese con amori contrastanti, tradimenti, scelte che potrebbero dividere un'intera famiglia, l'abbandono, l'amore sensuale e quello più etereo.
Tutti loro dovranno affrontare scelte difficili, combattendo per chi amano, per se stessi e per i propri figli.


"L'amore ti può cadere addosso come una camionata di mattoni,
o sfiorarti il viso con la leggerezza di una piuma."


Ma mentre il tempo passa, anche Jane si innamora. Ciò che non sa è che a volte l'apparenza inganna, e non tutti sono sinceri.
Sarà proprio lei a dover fare i conti con una delle prove più difficili che imponga l'amore: il perdono.


"Eppure l'amore di Jennifer per il marito sovrasta la rabbia e la sofferenza, le promesse infrante, l'inganno che ha scardinato la sua vita.
Il suo amore non conosce orgoglio nè egoismo. 
Proprio perchè è amore.
Soltanto amore".  


Con semplicità e coinvolgimento, I sei volti dell'amore si addentra in questo nobile e antico sentimento, e in tutte le sue sfumature, nell'incessante ticchettio di un anno che passa in fretta e di amori che fanno soffrire, riscoprire sè stessi, e riaprire il cuore a nuove possibilità.



Voto: 2/4 Bello














10 commenti:

  1. Bellissimo romanzo!! L'avevo già adocchiato in giro e me l'ero segnato per quella tematica un po' magica che scaturisce dalla trama!! La tua recensione, come al solito precisa e asciutta, mi ha riconfermato il mio primo pensiero!!
    Cara amica blogger, come al solito, fai letture da leccarsi i baffi ;););)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nik! quanti complimenti!! grazie!! :D
      Per una volta ci troviamo con la stessa lettura in lista!! :)

      Elimina
  2. Ciao Jasmine,
    era questo il libro che avevi detto mi sarebbe piaciuto? Mi ricordo che l'avevi scritto in un altro post, comunque se è quello ci hai azzeccato se non è questo allora ben venga perchè questo libro me lo devo proprio segnare.
    Mi ispira tantissimo e la tua recensione me l'ha confermato di più, non lo conoscevo ma lo aggiungo sicuramente ;) quindi grazie mille <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao SUsy!! Sì, intendevo proprio questo e anche il prossimo di cui pubblicherò la recensione! ;)
      Proprio in questi giorni lo sto finendo...
      Mi fa molto piacere di averci azzeccato se la recensione ti è piaciuta! :)
      Un forte abbraccio! <3

      Elimina
  3. Ciao Jasmine devo ancora recuperarlo, eppure e nel mio kindle da quando è uscito XD ( forse un anno??) vorrei tanto leggerlo ma al momento ho una mole di libri da leggere XD!, comunque bella recensione!
    Ella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ella!!
      Non sai quanto ti capisco!! Il mio kindle sembra un buco oscuro da quanti ebook ci sono che devo ancora leggere!
      Mi sono anche imposta di non comprarne più finchè non ne leggo almeno metà! :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  4. wow che belle parole. Avevo letto un'altra recensione positiva di questo libro, mi incuriosisce di più ora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara!! Grazie!!!! :) :)
      Se lo leggerai sarò molto curiosa di vedere la recensione!!
      Un bacione!

      Elimina
  5. Ciao Jasmine! Una bellissima recensione ^_^ La trama mi ha colpito molto, piena di magia *_* ti ringrazio di avermi fatto conoscere questo libro, lo aggiungo subito in wishlist :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!!! Ne sono super felice!!
      Guarda, se ti piace il tema magia, la prossima recensione che posterò riguarda un altro libro che potrebbe fare al caso tuo! ;)
      Spero di riuscire a postarla entro domenica o massimo lunedi!
      Un super abbraccio! ^_^

      Elimina

Questo blog vive grazie a voi lettori, che seguite e leggete i miei post.
Lasciate un commento e mi renderete felice! :)