lunedì 27 aprile 2015

Miss Turtle: La tartaruga per il cucito

Circa cinque anni fa ho conosciuto una persona che ama le tartarughe. O meglio, le adora da impazzire.
Ne colleziona a decine, il 99% delle quali proviene dai paesi esteri che ha visitato nei suoi molti viaggi.
è una grande donna, i cui anni le hanno donato una saggezza profonda.
Ammiro e rispetto le sue linee di pensiero, e con lei mi trovo in perfetta sintonia.
Ecco perchè, alla vigilia del suo compleanno, ho voluto farle un regalo speciale. Qualcosa di utile e che potesse farla felice.

Ho trovato l'idea di una tartaruga punta spilli su internet, la cui funzione è anche quella di essere una porta forbice e porta aghi. L'unico problema è che, non capendoci un'acca di inglese, e avendo gli schemi a disposizione fuori misura, mi sono dovuta ingegnare al meglio.
Ecco perchè ho disegnato a mano i pezzi del corpo della tartaruga, li ho riportati su cartoncino e poi sulla stoffa.
Li ho cuciti e poi imbottiti.


Poi è seguito tutto il resto: attaccare gli arti al corpo, preparare la corazza, tagliare gli esagoni da applicarci sopra (e qui la mia pazienza è andata perduta un'infinità di volte!!), ritagliare con il pannolenci il porta aghi e il portaforbici, e poi cucire tutto insieme.
Aprendo la tartaruga, nella parte superiore della corazza si trova il portaforbici...  a cui ho aggiunto un elastico per poterla tenere ferma...

Nella parte inferiore, invece, c'è il porta aghi...

Questa creazione è un kit per il cucito diverso dal solito... simpatico e allo stesso tempo utile.


Fiocco e occhioni finali la rendono una vera Miss tartaruga!






sabato 4 aprile 2015

Tovagliette a go go



Oggi vi posto i miei lavori cominciati ad ottobre dell’anno scorso e terminati appena in tempo per le feste natalizie…
Con l’autunno arriva il primo freddo, e la tranquillità di casa, aggiunta a una buona dose di voglia di restare al caldo durante le serate grigie e piovose, mi ha permesso di dedicarmi alla realizzazione di alcuni regalini per Natale. 
Nel cucito creativo il tempo, oltre alle idee, è assai fondamentale per l’esecuzione di qualsiasi lavoro... ecco perchè ho iniziato a farli tre mesi prima! :)
Così, decisa a confezionare dei doni un po’ speciali, ho preparato delle tovagliette per chi è entrato a far parte della mia famiglia da poco più di un anno e chi invece, ne ha fatto parte da sempre.

Per gli uomini ho optato per dei colori sul verde e sul blu….




 

Un’idea creativa ma soprattutto utile per chi come me, non può rinunciare alla colazione del mattino, oppure per pranzare velocemente senza dover usare la tovaglia...  


Ecco perchè ho pensato di farle più grandi di quelle tradizionali, in modo da poterci far stare comodamente piatto, bicchiere e posate.



Alle donne, invece, ho dedicato la delicatezza del rosa…




Di quest'ultima ne ho fatte due uguali... una delle quali è stata destinata a un'amica di vecchia date che mi saluta dall'Australia e che ora possiede un piccolo ricordo di me, nonostante la lontananza! =)


Spero di vi siano piaciute! Alla prossima!