lunedì 27 aprile 2015

Miss Turtle: La tartaruga per il cucito

Circa cinque anni fa ho conosciuto una persona che ama le tartarughe. O meglio, le adora da impazzire.
Ne colleziona a decine, il 99% delle quali proviene dai paesi esteri che ha visitato nei suoi molti viaggi.
è una grande donna, i cui anni le hanno donato una saggezza profonda.
Ammiro e rispetto le sue linee di pensiero, e con lei mi trovo in perfetta sintonia.
Ecco perchè, alla vigilia del suo compleanno, ho voluto farle un regalo speciale. Qualcosa di utile e che potesse farla felice.

Ho trovato l'idea di una tartaruga punta spilli su internet, la cui funzione è anche quella di essere una porta forbice e porta aghi. L'unico problema è che, non capendoci un'acca di inglese, e avendo gli schemi a disposizione fuori misura, mi sono dovuta ingegnare al meglio.
Ecco perchè ho disegnato a mano i pezzi del corpo della tartaruga, li ho riportati su cartoncino e poi sulla stoffa.
Li ho cuciti e poi imbottiti.


Poi è seguito tutto il resto: attaccare gli arti al corpo, preparare la corazza, tagliare gli esagoni da applicarci sopra (e qui la mia pazienza è andata perduta un'infinità di volte!!), ritagliare con il pannolenci il porta aghi e il portaforbici, e poi cucire tutto insieme.
Aprendo la tartaruga, nella parte superiore della corazza si trova il portaforbici...  a cui ho aggiunto un elastico per poterla tenere ferma...

Nella parte inferiore, invece, c'è il porta aghi...

Questa creazione è un kit per il cucito diverso dal solito... simpatico e allo stesso tempo utile.


Fiocco e occhioni finali la rendono una vera Miss tartaruga!






Nessun commento:

Posta un commento

Questo blog vive grazie a voi lettori, che seguite e leggete i miei post.
Lasciate un commento e mi renderete felice! :)